No Image
No Image
No Image
 

Video Palio 2011

Palio video

comunicati STAMPA

Obtener Plugin Flash para visualizar este reproductor

Parcheggi e Mappe

Feed del sito

Nessun URL del feed specificato.

QTube

Video Id mancante!
 
Biga di Maser

Atleti: Bresolin Enrico - De Zen Daniele - Ganeo Davide - Gatto Loris - Gasparetto Paolo - Longon Marco
Martignago Marco - Martinazzo Loris - Mazzarolo Andrea - Mazzocato Luca - Pellizzer Stefano
Rech Paolo - Reginato Raffaele - Silvestri Daniel - Zandona’ Massimo

Ancella:Polloni Claudia      Capo Mastro:Daniele Orsato

 

 

Collaborano con noi:

In questo angolo di Veneto, dove la pianura si fonde a dolcissime
colline, Maser è un posto privilegiato, dove ritrovare i ritmi e i colori
delle quattro stagioni, facendosi prendere dalla curiosità del bello e
dove vivere con gioia le tradizioni e i sapori tipici.
L’agricoltura, un tempo l’occupazione dominante, ha ora connotati interessanti
soprattutto nelle coltivazioni tipiche: prima fra tutte la ciliegia di Maser, che ha il
riconoscimento più alto nella tradizionale mostra di fine maggio. E poi l’olivo, dal quale
si ottiene un delicatissimo olio extravergine. E poi ancora gli ortaggi, la frutta, la vite: dal
Montello ai Colli Asolani, passando per Maser, possiamo percorrere la “Strada dei Vini
del Montello e Colli Asolani”.
Il tutto inserito in un contesto ambientale ed artistico di assoluto prestigio, in un territorio
che ci parla di arte e di storia, con le chiese monumentali e le numerose ville patrizie
che la costeggiano, prima fra tutte Villa Barbaro. Questa è universalmente riconosciuta
come splendente capolavoro palladiano dell’arte cinquecentesca, nel quale si fondono
con straordinaria armonia spirito aristocratico e vocazione rurale dell’antica vita in
villa: Paolo Veronese ne dipinse magnificamente gli interni, e le statue e gli stucchi
di Alessandro Vittoria ne sono degno ornamento. Verso Nord, le colline. A piedi, in
mountain-bike, a cavallo: tanti sono i modi per scoprirle, ricchissime di flora e di fauna.
Sentieri attrezzati ed aree di sosta ci permettono di conoscere a fondo queste colline,
interessanti anche per l’aspetto storico: sono infatti ancora presenti le trincee, gli
osservatori ed i ricoveri utilizzati durante la prima Guerra mondiale, a salvaguardia del
fronte italiano appostato lungo il corso del vicino Piave.


 


IL SINDACO

La partecipazione, del Comune di Maser al Palio di Asolo, rappresenta un momento importante di valorizzazione del territorio e di condivisione, con i Comuni limitrofi, di una importante iniziativa di promozione integrata.

Fare sistema: ecco la chiave per uno sviluppo intelligente ed efficace del turismo nell’area dell’Asolano: questi paesaggi, questi territori, dove i sapori si uniscono ai saperi della gente, dove i comuni orizzonti del massiccio del Grappa a Nord e della pianura veneta a Sud, dove le antiche tradizioni, la storia, il gusto dell’ospitalità sono davvero una risorsa unitaria per tutti noi, diventano, grazie al Palio, il denominatore comune che ci lega e nel quale tutti ci riconosciamo.

Ecco che il Palio diventa per Maser un momento fondamentale di promozione integrata del proprio territorio, evento in cui si compenetrano in un unico percorso le realtà diverse dei vari Comuni che vi partecipano.

In questo angolo di Veneto, dove la pianura si fonde a dolcissime colline, e dove anche la dinamica realtà produttiva sa coesistere con le bellezze artistiche e naturalistiche che fanno di Maser un posto privilegiato, dove ritrovare i ritmi e i colori delle quattro stagioni, facendosi prendere dalla curiosità del bello e dove vivere con gioia le tradizioni e i sapori tipici, per noi è importante cogliere l’occasione del Palio, nella quale i nostri territori possano dare un’immagine delle potenzialità che non solo i turisti, ma anche i Cittadini, a volte non sanno cogliere.

Oltre alla celeberrima Villa palladiana, preservata dall’UNESCO come Patrimonio dell’Umanità, a Maser è anche la natura a farla da padrone: sentieri attrezzati ed aree di sosta ci permettono di conoscere a fondo le colline, interessanti anche per l’aspetto storico: sono infatti ancora presenti le trincee, gli osservatori ed i ricoveri utilizzati durante la prima Guerra mondiale, a salvaguardia del fronte italiano appostato lungo il corso del vicino Piave.

Asolo e Maser, legate nella storia e nelle tradizioni, presentano oggi anche grazie al Palio un inscindibile legame turistico, nel quale le suggestioni del borgo antico si fondono con la natura e l’arte cinquecentesca.

Benvenuto quindi il Palio, testimone di valori e tradizioni, momento che rafforza il nostro  senso di appartenenza, la comune gioia di vivere, aggiungendosi ai i tanti appuntamenti che, durante il corso dell’anno, si susseguono, promossi ed incentivati dagli Assessorati alle Attività Produttive e alla Cultura e Turismo.

Il Sindaco

DE ZEN Daniele

 
 

collaborano con noi

  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow

Pubblicità del territorio

Link comuni mandatari:
Maser
Maser - Mostra delle ciliegie e dei prodotti tipici del territorio.
Altivole
Il territorio è situato in zona pianeggiante ai piedi delle colline asolane.
Castelcucco
E’ un incantevole borgo adagiato ai piedi del M.Grappa.
Fonte
Il paesaggio collinare è di una dolcezza unica.
Monfumo
Immerso nelle dolci colline della pedemontana del Grappa.
Possagno
Centro e ornamento di tutto il panorama si staglia il Tempio della Trinità.
Riese Pio X
Al Gonfalone del Palio, con l’immagine del Cardinal Sarto che sale verso la Cima Grappa.
San Zenone delgli Ezzelini
Al Gonfalone del Palio, con l’immagine del Cardinal Sarto che sale verso la Cima Grappa.

Associazioni Culturali

Asolando
L'Associazione Asolando è stata costituita con lo scopo di ....
I Possagnot
Canti popolari, cultura, folclore e tradizioni della Pedemontana del Grappa...
coromontegrappa
E' stato il primo coro alpino in tutta la pedemontana dal Brenta al Piave. Nel corso degli anni ha svolto...

L'albo d'oro del Palio di Asolo